sabato 5 maggio 2012

Torta della nonna 2







Ciao Amiche ed Amici!! Con questa ricetta partecipo al 
Andate a curiosare in questo blog perché ricco di piatti buoni buoni :)



La ricetta originale della Torta della Nonna preparata dal Mestolo Magico la potete trovare qui.

Originale                                                Modificata
Per la frolla                                                         Per la frolla

2 uova                                                                        Ok!
200 g zucchero                                                        150 g
400 g farina                                                              Ok!
150 g burro                                                              100 g
1 scorza di limone grattugiata                                  Ok!
1 bustina vanillina                                                     Ok!
mezza bustina di lievito                                           Niente lievito!!
1 pizzico di sale                                                         Ok!

Per la crema                                                         Per la crema
500 ml latte                                                                Ok!
4 tuorli                                                                        2 tuorli
250 g zucchero                                                          100 g
1 scorza di limone grattugiata                                   Ok!
3 cucchiai di farina                                                     2

1 pizzico di sale                                                          Ok!

pinoli a volontà!                                                         Ok!!

Difficoltà 
Procedimento 
Prepariamo la frolla mettendo in un piano la farina a fontana, il pizzico di sale, lo zucchero, i tuorli, la scorza di limone ed il burro a pezzetti. Amalgamiamo con le mani e formiamo una palla che avvolta nella pellicola trasparente mettiamo a riposare in frigorifero.



Prepariamo la crema mettendo in un pentolino lo zucchero, la farina, il pizzico di sale ed i tuorli. Mescoliamo bene con l'aiuto di una frusta per sciogliere i grumi. Aggiungiamo a filo il latte e mettiamo il tutto sul fuoco. Fiamma bassa. Quando la crema si sarà addensata, togliamo dal fuoco e aggiungiamo la scorza di limone. Facciamo raffreddare leggermente.
Ora prendiamo la pasta e la dividiamo in due parti. 
Una parte dovrà essere leggermente più grande dell'altra. Prendiamo la parte più grande e facciamo una sfoglia sulla carta da forno e adagiamo il tutto su uno stampo con cerniera apribile.






 Vi versiamo la crema. Stendiamo la parte restante di pasta e copriamo la torta. Uniamo bene i bordi e ricopriamo di pinoli.




Mettiamo in forno preriscaldato a 170° e facciamo cuocere per 40 minuti.
Quando sarà ormai fredda, ricopriamo di zucchero a velo e mettiamo in frigo.
Servire fresca.

16 commenti:

  1. io e te viaggiamo sulla stessa lunghezza d'onda!! ho pensato ora guardo la ricettuzza da fb e dal tuo blog ho visto che era per me!!!!per il contest!!! mandami il link!!!! buonissima.. quasi quasi la faccio per domani!!!

    RispondiElimina
  2. Posso inserirti tra i blog che seguo???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo che puoi!! che onore!! ti ringrazio!!!!!

      Elimina
  3. Ciao Francy, grazie mille!!! brava! preparala, pubblica e gustala!!poi mi dici come è andata ;)baci baci

    RispondiElimina
  4. Buona, uno dei miei dolci preferiti!!! Ciao ciao
    Valeria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene, allora sarei proprio curiosa di conoscere la tua versione...quando ce la prepari?!?! ;)

      Elimina
  5. Io adoro la torta della nonna e questa deve essere deliziosa!!
    Nel mio blog c'è un premio che ti aspetta!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vengo subito........!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!Grazie di cuore!!!!!

      Elimina
  6. Favolosa la tua 2° versione "più light" dell'originale!
    Sai cosa odio?? dover aspettare che la torta si raffreddi per metterci lo zucchero al velo...ed aspettare ancora per farla rinfrescare in frigo!! è un supplizio alla mia golosità!! la mangerei anche bollentissima appena tolta dal forno!! =D
    Bacioni!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahah!! che golosa!!però fresca è più buona...si sentono meglio i gusti...sai cosa puoi fare mentre aspetti??? prendere un bel pezzo di cioccolato...a me succede!! baci!!

      Elimina
  7. Approvo totalmente la tua versione più leggera. Ne guadagna la salute senza perdere nulla della originale bontà. Brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! a me questa versione è piaciuta di più rispetto all'originale...:)

      Elimina
  8. questa è buonissima!!! quante cose da scoprire qui da te! ti seguo!!!
    www.bakingvale.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie e benvenuta!! ti aspetto con altre ricette ;)

      Elimina